Sestri Levante, 11 settembre 2023

Creativity at Work

Il corso vuole sviluppare l’attitudine alla curiosità e l’orientamento alla creatività, strumenti essenziali per raggiungere obiettivi professionali e personali con tempismo ed efficacia. Ci addentreremo come logica conseguenza ad esplorare i meccanismi mentali che presiedono la nascita delle idee e lo sviluppo del pensiero creativo attraverso l’applicazione delle principali tecniche creative individuali e di gruppo. Tecniche diffusamente ed efficacemente impiegate in ambito aziendale negli uffici marketing o dagli addetti alla ricerca e sviluppo e progettazione, nelle agenzie di pubblicità fino ai più prestigiosi studi di design dei settori B2B e B2C. Nella quotidianità professionale questo si traduce in potenti strumenti per ideare nuovi prodotti o servizi, nuove funzioni, nuove applicazioni fino ad applicare soluzioni più strategiche e competitive.

 

Perché partecipare?

  • Per convincerci che la creatività non è ad appannaggio solo di alcuni individui predestinati, ma una qualità di cui tutti disponiamo e che utilizziamo in minima parte.
  • Non ci sono metodi complicati e difficilmente applicabili per allenare la creatività e praticarla, ma al contrario metodi semplici, sperimentati con successo in moltissimi contesti, di facile applicabilità in tutte le situazioni.
  • Perché in un contesto professionale e tecnologico in cui la velocità è esasperata e l’obsolescenza di prodotti e servizi è rapidissima, con cicli di vita sempre più corti e problemi da affrontare sempre mutevoli e diversi, non conta solo la memoria delle soluzioni passate ma ancor più la creatività nel trovare sempre nuove soluzioni.
  • Perché la divergenza dall’abitudine è un valore aggiunto.

 

Contenuti

  • Esempi di prodotti innovativi, fra cui alcuni lanciati sul mercato dal docente durante la sua passata esperienza manageriale.
  • Introduzione alla creatività.
  • Il cervello e la creatività.
  • Atteggiamenti mentali diversi per produrre pensieri nuovi.
  • Il pensiero laterale.
  • Esercizi di flessibilità, fluidità e divergenza.
  • Creatività e strategia d’azienda.
  • Il pensiero divergente e convergente.
  • Ambiti di applicazione delle tecniche creative.
  • Tecniche creative di gruppo.
  • Tecniche creative individuali.
  • Creare soluzioni efficaci e innovative.
  • Esercitazione sulle tecniche di creatività.
  • Presentazione dei singoli gruppi di lavoro.

 

Docenti

Il docente del corso è il dott. Massimo Galiazzo, partner IEN.

 

Metodologia

Ciascun partecipante avrà l’opportunità di praticare in gruppo una delle tecniche illustrate nel corso applicandola ad un prodotto o un servizio scelto dal gruppo di lavoro o proposto dall’azienda, sperimentandone direttamente l’efficacia e la potenza nel supportare e valorizzare il talento creativo e l’immaginazione di cui tutti siamo dotati, pervenendo a soluzioni originali spesso di notevole valore per l’azienda.

 

Destinatari

Potenzialmente tutti i dipendenti, con particolare riguardo a coloro che sono coinvolti in prima persona nella proposta, ideazione, ricerca, progettazione, sviluppo e promozione dei prodotti e servizi della propria azienda o dei propri clienti se professionisti e consulenti.

 

Durata

Il workshop si articola in una giornata di lavoro composta da due sessioni; la prima sessione inizia alle 9.30 e termina alle 13.00; la seconda sessione inizia alle 14.00 e termina alle 18.00.

 

Quota di partecipazione
400 €
La quota comprende il materiale didattico e si intende al netto di IVA.
Una riduzione del 15% è offerta per le iscrizioni pervenute entro il 11 luglio 2023 (indicare il codice sconto CR15 nella scheda d’iscrizione).
Il numero massimo dei partecipanti è programmato. Le prenotazioni ed iscrizioni possono essere effettuate on line. La data finale entro cui è possibile iscriversi, salvo esaurimento disponibilità, è il 7 agosto 2023.