COME PRENDERE LE DECISIONI – Teoria del Caos e Sistemi Complessi – Cigno Nero e Prevedibilità degli Eventi

WORKSHOP

Schermata 2019-01-30 a 11.32.25

Vivere diviene sempre più difficile, perché? La realtà intorno a noi diviene sempre più complessa. Le situazioni intorno a noi divengono sempre più sofisticate. Siamo nell’Era dei Sistemi Complessi.

Imprese, organizzazioni, pubbliche amministrazioni, terzo settore, ma anche la vita privata, tutto è divenuto più difficile, impegnativo, complesso, caotico.

Come si è passati dalle “relazioni semplici” alle “relazioni complesse”? Che cosa è avvenuto negli ultimi decenni? C’è uno strumento che ci può aiutare a capire il mondo in cui viviamo e lavoriamo oggi?

La Teoria del Caos ci aiuta a comprendere la complessità ed i “sistemi non lineari”; ci aiuta a vedere se c’è un qualche tipo di ”ordine” nel “disordine”; e come si affronta la velocità del cambiamento e la turbolenza che viene generata dalla rapidità delle interazioni.

Oggi le situazioni e le organizzazioni sono divenute dei sistemi complessi, con una forte dipendenza dalle condizioni iniziali, e con gli output (i risultati) che non sono prevedibili a priori, se non con estrema difficoltà e variabilità.

Mentre prevedere i risultati delle azioni intraprese diviene sempre più difficile, sempre più spesso ci troviamo di fronte al “cigno nero”, ossia a situazioni non previste e non prevedibili in anticipo.

Pertanto, qual è oggi il tasso di prevedibilità delle azioni intraprese rispetto alle decisioni da prendere, nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni, nel terzo settore (ed anche nella vita privata)?

Possiamo sicuramente aiutarci alcuni strumenti innovativi: la distinzione tra attività scalabili e non scalabili, la distinzione tra “mediocristan” ed “estremistan”, la “distorsione da sopravvivenza”, il tipo di conoscenza induttiva che utilizziamo, ed altro ancora.

Programma del Workshop

1) TIPOLOGIA DEI SISTEMI

  •    Sistemi Lineari
  •    Sistemi Non Lineari
  •    Dai Sistemi “Semplici” ai Sistemi “Complessi”
  •    Le Forme di Organizzazione nei Sistemi Complessi

2) LA TEORIA DEL CAOS

  •    Come nasce e perchè
  •    C’è un Ordine nel Disordine?
  •    La Sensibilità alle Condizioni Iniziali
  •    Che cosa è un Frattale
  •    La Velocità del Cambiamento
  •    Effetti della Turbolenza

3) CHE COSA E’ UN “CIGNO NERO”

  •    Le Tre Caratteristiche del “Cigno Nero”
  •    Esempi Concreti di eventi “Cigno Nero”
  •    Il Deserto dei Tartari
  •    L’ “Antibiblioteca”
  •    La Tabella delle Confusioni

4) MODELLI DI PREVISIONE E “CIGNO NERO”

  •    “Il Futuro non è più Quello di una Volta”
  •    Quante Informazioni ci sono nel Passato
  •    Il Problema della Conoscenza Induttiva
  •    Mediocristan ed Estremistan
  •    La Distorsione da Sopravvivenza
  •    Attività Scalabili e Attività Non Scalabili

Durata

Il workshop si svolge in una giornata di lavoro con inizio alle 09.30 e fine alle 17.30; è previsto un intervallo per il pranzo.

Docente

Vito Vacca è Consulente di Organizzazione e Formatore Manageriale con 28 anni di esperienza professionale.

Dal 2006, Team Leader e Key Expert per la Commissione Europea in programmi di Assistenza Tecnica e di Formazione Specialistica in differenti Paesi Europei (ha lavorato e vissuto per oltre quattro anni all’estero).

Dal 2001 al 2003 è stato Vice Presidente della Associazione Italiana Formatori (AIF), e dal 1997 al 2006 Consigliere Nazionale AIF.

In Italia ha svolto attività di consulenza e di formazione per le maggiori Agenzie Nazionali (FORMEZ, Sviluppo Italia, Europrogetti & Finanza, etc.), per il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), per Regioni (6), per Provincie (7), per Città (12), per Patti Territoriali (8), per Parchi Scientifici e Tecnologici (3), per Camere di Commercio (15), per Associazioni degli Industriali (5).

Ha collaborato con Università in Italia (Bari, Bologna, Lecce) e all’estero (Bucarest), e con Business School (CUOA, LUISS Management, NIBI-Promos, SPEGEA, Aforisma, etc).

Ha scritto e pubblicato per Italia Oggi, Franco Angeli, Libri Scheiwiller (Gruppo Il Sole 24 Ore), Franco Maria Ricci, IPSOA Editore, La Gazzetta del Mezzogiorno.

Ha partecipato in qualità di esperto a programmi televisivi di RAI 1, RAI 3, The Money Channel Romania, Radio France Internationale.

 

E’ POSSIBILE ISCRIVERSI ENTRO IL 17  MAGGIO ALLE ORE 12.00

E’ POSSIBILE AVERE CREDITI ECM PER ISCRIZIONI PERFEZIONATE ENTRO IL 17 APRILE ALLE ORE 12.00

 

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 400 €.