Dove va la Sanità in Italia e in Friuli Venezia Giulia. Quali le opportunità per il CRO

news

CRO

Giovedì 26 maggio 2016 si svolge presso il CRO Aviano l’incontro “Dove va la Sanità in Italia e in Friuli Venezia Giulia. Quali le opportunità per il CRO”. Un evento in cui i relatori mettono a fattore comune il quadro di riferimento delle riforme in atto nel Servizio Sanitario Nazionale ed in quello della Regione Friuli Venezia Giulia a fronte di cambiamenti di paradigma e di scenari.

PROGRAMMA

  • 14.00 -14.15 Saluti di benvenuto
    Mario Tubertini, Direttore Generale Istituto Nazionale Tumori IRCCS CRO Aviano

Chairman: Marco Rotondi, Università di Genova, presidente Istituto Europeo Neurosistemica

  • 14.15 -15.00 Verso un Sistema Sanitario per le persone: da dove siamo partiti, in che direzione andiamo, chi conta davvero nelle scelte di campo – Francesco Taroni, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Università di Bologna
  • 15.00 -15.30 Leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, coerenza: se la ricerca indipendente nei servizi sanitari diventasse scelta per la sostenibilità? – Luca De Fiore, Presidente dell’Associazione Alessandro Liberati – Network Italiano Cochrane e Direttore del Pensiero Scientifico Editore
  • 15.30 -16.00 Lo stato di salute dei servizisanitari in Italia – Federico Lega, Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico Università Bocconi
  • 16.00 -16.30 Un salto di paradigma necessario: dalla sanità alla salute – Erio Ziglio, Visiting Professor, University of Applied Sciences Tyrol, Austria già Direttore dell’Ufficio Europeo Investimenti per la Salute del WHO (OMS)
  • 16.30 -17.00 La Riforma Sanitaria del FVG: le parole chiave di una s da per un sistema sanitario che sostenga le persone anche nel futuro – Maria Sandra Telesca, Assessore alla Salute Regione FVG
  • 17.00 -18.00 Discussione plenaria e conclusioni

 

SCARICA LA BROCHURE INFORMATIVA