FACCIAMOLE FUORI! Progetti educativi outdoor per la prevenzione e la lotta alle dipendenze

Convegno

AULA ZAM 4, VIA ZAMBONI, 32

10 maggio 2019
FACCIAMOLE FUORI
Si è tenuto il convegno “Facciamole fuori! Progetti educativi outdoor per la prevenzione e la lotta alle dipendenze”, finalizzato a dare visibilità alle metodologie educative realizzate in outdoor che mirano alla prevenzione e al contrasto delle dipendenze patologiche da sostanze, gioco e tecnologia. Queste pratiche d’intervento socio educativo prevedono la fruizione dell’ambiente naturale “selvaggio” (wild) per dare luogo ad esperienze di crescita, sviluppo e apprendimento individuale di gruppo e di comunità perché possono incidere sulla condizione esistenziale dei soggetti provocando cambiamenti significativi in senso psicofisico, cognitivo, relazionale e sociale.

L’obiettivo del convegno è stato quello di operare una riflessione su queste esperienze, ormai da tempo consolidate, per evidenziare i fondamenti psicopedagogici, gli aspetti metodologici, la definizione del setting, l‘efficacia degli interventi e le pratiche di valutazione, lo stato dell’arte delle pratiche in Italia. Il convegno si è rivolto in particolare a educatori, operatori del settore socio educativo, insegnanti e studenti di Scienze dell’Educazione.  

Il convegno è stato organizzato da CEFEO (Centro di ricerca sull’Educazione e la Formazione Esperienziale e Outdoor) in collaborazione con il CESAF (Centro Studi Alta Formazione) ed ha avuto luogo presso l’aula Zam 4, Via Zamboni 32, Bologna.

La locandina.