SELFEMPOWERMENT Canalizzare le proprie energie, gestire al meglio i propri talenti

WEBINAR

l-uomo-salta-attraverso-il-divario-tra-hill-man-saltando-sulla-scogliera-sullo-sfondo-del-tramonto-idea-di-business-concept_1323-99

28 aprile 2020

Un occasione per (ri)prendersi cura della propria crescita professionale e del proprio sviluppo personale; un percorso alla scoperta delle proprie potenzialità per (ri)prendersi la responsabilità del proprio cammino; un incontro con se stessi per rimettersi alla guida del proprio talento e divenire i veri leader di se stessi;  un’occasione unica per riassaporare il gusto del cammino, del mettersi in gioco nell’incontro con l’altro e sviluppare un’elevata qualità relazionale intorno a noi.

Partendo dall’analisi del limite tra auto ed etero responsabilità di ciò che ci accade, i partecipanti vengono accompagnati e sostenuti nel passaggio dalla situazione in cui si subiscono gli eventi a quella in cui si diventa registi della propria vicenda personale e professionale progettando ciò che si desidera ottenere; un’evoluzione della propria percezione: da spettatori ad attori.

Perché partecipare a questo workshop?

  • Perché la vita che viviamo non è una prova d’allenamento per una seconda vita, ma è l’unica chance che abbiamo: va colta al volo per gustarne a pieno tutti i più nascosti e incredibili sapori.
  • Per fare un salto di qualità nella direzione dell’autosviluppo, della qualità relazionale, dell’autoefficacia, dell’incisività nell’utilizzo del proprio potenziale.
  • Per prendersi un momento di riflessione importante per (ri)dare slancio e concretezza ai propri “desideri di vita”.
  • Per dare maggior valore all’unica risorsa certa che niente e nessuno ci può togliere: noi stessi e le nostre capacità.
  • Per acquisire energie e strategie per rimettersi in cammino verso ciò che vogliamo veramente.

Contenuti

  • Perché un percorso di autosviluppo e self-empowerment
  • Check up: qual’è il mio attuale livello di self-empowerment?
  • Conoscersi bene (valori, sogni, desideri, aspirazioni, storie, competenze, assets) per conoscere meglio gli altri
  • Leader di se stessi: riprendersi in mano la guida della propria vita
  • Esplorazione ed analisi del proprio contesto
  • Sicurezza in se stessi, intuizione e capacità di influenzare
  • Tradurre le proprie intuizioni in strategie d’azione: flusso di coscienza ed aumento della propria energia
  • Canalizzare l’energia di emozioni e desideri verso le nostre mete
  • Riattivare la forza della nostra auto-motivazione
  • Capitalizzare le proprie risorse conosciute e nascoste
  • Mettere a fuoco le nostre mete in un piano per il futuro
  • Potenziare le aree di miglioramento ed i punti forti in pratica

Metodologia utilizzata

Il webinar ha un taglio pratico con riferimenti alla realtà concreta di vita dei partecipanti; in particolare si alternano momenti di:

  • Brevi presentazioni di metodi, tecniche, strumenti
  • Esercitazioni pratiche individuali
  • Visione di filmati specifici o spezzoni di film che calano velocemente le persone al cuore del problema da affrontare
  • Discussioni libere e facilitate da schede-guida
  • Sintesi e sistematizzazione metodologica.

Al termine del percorso viene costruito, seguendo una metodologia guidata, un SEP® (Self Empowerment Project) individuale per ogni partecipante.

Partecipanti

Tutti; l’empowerment di se stessi è un ingrediente indispensabile per la qualità della vita di ciascuno di noi, un passaggio ad un modo di pensare (e utilizzare le proprie risorse) fondamentale per stare bene e sentirsi in traiettoria per essere felici;  in particolare modo le persone che vogliono prendersi in mano per la prima volta il proprio progetto di vita o che si trovano a dover riprogettare per mille motivi il proprio futuro.

Durata

Il webinar si articola in una giornata di lavoro composta da due sessioni; la prima sessione inizia alle 9.30 e termina alle 12.30; la seconda sessione inizia alle 14.00 e termina alle 17.00.

Docente

Il docente del corso è il prof. Marco Rotondiingegnere e psicologo, presidente IEN (Istituto Europeo Neurosistemica), organizzazione no profit di ricerca e intervento nel settore delle Risorse Umane e degli Intangible Assets. (Per maggiori informazioni cliccare qui).

Bibliografia per approfondire

  • Costruirsi un percorso per il proprio empowerment, Rotondi M., Neurosystemics n° 9, 2017.
  • Cinque segreti per una mente imbattibile, intervista a Rotondi M. di Tiziana Tripepi in Millionaire n° 5, maggio 2012.
  • Il lavoro come flusso di conoscenza, Rotondi M., in “Wellness Organizzativo”di Passerini W. e Rotondi M., FrancoAngeli, 2010.
  • Leader di se stessi, Rotondi M., in “Obama leadership. Cosa possiamo imparare come manager e come persone” di Mioni F. e Rotondi M., FrancoAngeli, 2009.
  • Apprendimento emotivo, Rotondi M., in “Emozioni e apprendimento” di Rotondi M. e Spaltro E., FOR n° 52, 2002.
  • Neurosistemica: la ricerca di efficaci equilibri tra persona e impresa, McGill M. e Rotondi M., Job Training, n° 5, 1993.

E’ POSSIBILE ISCRIVERSI ENTRO IL 21 aprile ALLE ORE 12.00

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di 200 €.